Vai al contenuto Vai al menu di navigazione

Shop dei premi: Premi al top con i superpunti

Coop Supercard

Formazione e creazione vanno a braccetto nell'officina di tirocinio engadinese

L'officina per tirocinanti punta a mantenere in vita l'arte della falegnameria tradizionale dell'Alta Engadina. Insieme ai tirocinanti, nell'officina vengono ideati prodotti innovativi di alta qualità, poi realizzati con cura e maestria. Il ricavato della vendita di manufatti viene reinvestito nella formazione di falegnami.
 

L'importanza della formazione

L'officina engadinese per falegnami tirocinanti ha una storia lunga 50 anni. È nata nel 1966 come fondazione ad opera di Christian Badraun a Samedan, dove si trova ancora oggi. Negli anni è riuscita ad adattarsi in modo flessibile alle numerose sfide, diventando un'importante azienda di formazione per giovani falegnami nell'Alta Engadina.
 

Un lavoro con tradizione e futuro

Divisi in quattro anni di tirocinio, nell'officina per tirocinanti in Engadina imparano il lavoro del falegname quasi 20 giovani studenti, che grazie alla formazione di alto livello, diventano falegnami competenti e creativi. In collaborazione con gli insegnanti, sviluppano e producono prodotti in legno massiccio innovativi e di alta qualità, preparandosi così in maniera ottimale alla vita lavorativa futura.
 

Rispetto e tolleranza

Nell'officina si lavora in un'atmosfera amichevole. Ai tirocinanti viene insegnato il lavoro manuale senza dimenticarsi del rispetto e della tolleranza: valori necessari che confluiscono nei prodotti in legno in ogni fase del processo lavorativo, dallo sviluppo alla realizzazione. Così nascono pezzi unici in legno massiccio, che racchiudono il calore e la vitalità di questo materiale naturale. 

 

Tutti i prodotti